RAINY/SUNNY: la declinazione giapponese del silenzio

ARCHITETTIvsZOMBIE

Quanti di voi vivrebbero in una casa senza finestre?!

Il proprietario di questa piccola abitazione situata nella parte ovest di Tokyo sembra non avere problemi a riguardo.

Le scelte progettuali di questa strana architettura, affidata allo studio MOUNT FUJI ARCHITECTS STUDIO PROJECT, sono dettate da un obbiettivo ben preciso, quello di avere durevolezza nel tempo, affrontando problematiche legate al cambiamento climatico, alla scelta dei materiali ed ai problemi dell’invecchiamento.

Come mai allora un muro cieco in cemento armato?

Per combattere l’effetto ossidante degli alcali disciolti nelle piogge, i progettisti hanno deciso di sagomare la pelle dell’edificio secondo un motivo che non permette all’acqua di infiltrarsi nel calcestruzzo. Dall’esterno la caratteristica più evidente consiste nell’assenza di bucature di alcun genere, eccezion fatta per la porta d’ingresso.

L’edificio sembra dialogare con il contesto attraverso un totale mutismo, per aprirsi invece verso l’interno dell’abitazione su di una corte privata. Sorge naturale un interrogativo:

che volto assumerebbero le nostre città se fossero costellate da costruzioni di questo tipo?

 

 

PHOTOS BY  RYOTA ATARASHI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...