Ci sarà più gusto?

ARCHITETTI&cibo

Creatività, desiderio di stupire e marketing, la giusta formula per ispirare nuovi edifici che possono essere rappresentativi di ciò che contengono…ma anche no.

Le forme ingolosiscono, ma la funzionalità sarà ottimale?

Frutta, bevande, panini e dolcetti, costruiti in muratura o formati da strutture in legno e ferro, volutamente decontestualizzati ma capaci di attirare l’attenzione di tutti e farci tornare un po’ bambini.

L’imitazione dei prodotti alimentari ha avuto larga diffusione in USA a partire dagli anni 1930, adesso è un modello accantonato, ma molte forme ci ricordano comunque il cibo, o sarà la fame?

Vari architetti si sono sentiti ispirati nel progettarne in giro per il mondo… eccone alcuni esempi.

 

 

Per approfondimenti cliccare qui:

The Landesgartenschau Exibition Hall

Children Art Mansion

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...