Architetti VS Alieni: arriva il concorso archINDEPENDENCEDAY

CONCORSI

Il 2018 sarà l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale .

Disordine degli Architetti porta il suo contributo lanciando il Concorso Culturale di Idee che coinvolgerà i progettisti d’Italia per tutto il 2018: archINDEPENDENCEDAY.

Architetti siete pronti ad unirvi in battaglia per riprogettare i nostri monumenti?

Scarica il – BANDO CONCORSO

Scarica il – Modulo di iscrizione

Scarica le – FAQ TECNICHE

LA CONSEGNA DI TUTTE LE COMPETIZIONI È POSTICIPATA AL 31 DICEMBRE 2018

 

 

COSA?

ArchINDEPENDENCEDAY è un concorso “itinerante” che da la possibilità a progettisti e studenti di collaborare e confrontarsi, riprogettando il luogo simbolo di quattro città italiane: La Lanterna di Genova, Il Colosseo di Roma (Anfiteatro Flavio), La Torre di Pisa ed il Duomo di Milano.

PERCHÈ?

L’obbiettivo del progetto è sensibilizzare professionisti e cittadini riguardo il ruolo, non solo economico ma soprattutto culturale e sociale che questi luoghi rivestono. Si decide di focalizzare l’attenzione sul tema della sostituzione e dell’assenza per stimolare un dibattito riguardo situazioni e contesti urbani consolidati, ragionando in uno scenario irreale e cinematografico. Gli “alieni” sono soltanto una metafora degli accadimenti che possono stravolgere le nostre vite e quelle delle nostre città.

Si vuole soprattutto dare spazio all’iter filologico che ogni progettista intraprende quando affronta un tema: le scelte stilistiche, organizzative e dimensionali che contribuiscono alla creazione di un’opera architettonica. Per questo, a supporto dell’intervento progettuale, si richiede di esplicitare le scelte effettuate per la realizzazione del progetto presentato attraverso un cortometraggio di massimo 3 minuti.

QUANDO?

Il concorso attraverserà tutto il 2018, ed interesserà le quattro città in questione nelle seguenti date: Genova dal 3 Gennaio al 31 Marzo – Roma dal 3 Aprile al 30 Giugno – Pisa dal 3 Luglio al 30 di Settembre – Milano dal 3 Ottobre al 31 Dicembre.

La graduatoria ed i vincitori saranno resi pubblici alla fine di archINDEPENDENCEDAY. La premiazione finale e le esposizioni dei progetti in gara si terranno entro Dicembre 2019.

COME?

Tutti gli iscritti potranno partecipare ad una sola competizione.

Sono ammessi concorrenti singoli e team di massimo 5 persone. Potranno partecipare al concorso studenti , Architetti ed Ingegneri regolarmente iscritti e professionisti in pensione. Nell’ottica di voler favorire la collaborazione tra Università e mondo del lavoro, sarà previsto un bonus nella valutazione finale, nel caso in cui figurino nel team almeno uno studente ed un professionista iscritto all’ordine professionale di competenza.

Elaborati richiesti: N°1 tavola in A1 verticale ed un cortometraggio di massimo 3 minuti che espliciti le scelte progettuali.

CHI?

Questo concorso prevede la partecipazione di due commissioni giudicatrici:

  1. Giuria popolare
  2. Giuria tecnica

La giuria popolare è composta dall’intera community on-line, chiunque può esprimere la propria preferenza.

La giuria tecnica è composta da membri rappresentanti delle quattro città e verranno resi noti durante lo svolgimento della competizione.

DOVE?

Il bando completo del Concorso con la definizione della giuria di qualità sarà disponibile sul sito disordinedegliarchitetti.com. Le iscrizioni alle varie competizioni si potranno presentare entro i primi trenta giorni dall’inizio delle singole competizioni.

Bisognerà inviare il modulo di iscrizione compilato all’indirizzo di posta elettronica:

disordinedegliarchitetti@gmail.com

Successivamente verrà inviato il materiale inerente alla competizione scelta.

 

MEMBRI DI GIURIA (in aggiornamento)

Prof. Arch. Luigi Lagomarsino – Presidente Fondazione Labò – Genova

Prof. Arch. Luca Lanini – Prof. Ordinario di Composizione Architettonica e Urbana – Pisa

Arch. Dario Franchini – Ex Assessore Urbanistica/Dirigente dell’Ufficio Urbanistica – Pisa

Arch. Federico Reyneri –  Founder of LPzR architetti associati – Milano

 

PARTNERS CULTURALI (in aggiornamento)

TESTATA_LOGONE_Labo_01

Logo-Comune-di-Pisa-Footer-e1495887602748

ordine-architetti-Milano1

Autore: Fabio Di Lupo, immagine non alterata in dimensione

 

PUBBLICAZIONI (in aggiornamento)

  • Ordine degli Architetti della Provincia di Milano – LINK
  • Ordine degli Architetti di Torino – LINK
  • Università di Pisa – LINK
  • Area – LINK
  • EuropaConcorsi – LINK
  • Professione Architetto – LINK
  • Il Sole 24 Ore – LINK
  • Architempore – LINK
  • Cityproject – LINK
  • The next building – LINK
  • Pisa Today – LINK
  • Pisa News – LINK
  • Genova Post – LINK
  • Genova24 – LINK
  • Mentelocale – LINK
  • GOA Magazine – LINK
  • Secolo XIX – LINK
  • Genova Today – LINK
  • Studio Civitare – LINK
  • Travelnostop – LINK

 

LANTERNA DOPO

GENOVA – La Lanterna

COLOSSEO DOPO

ROMA – Il Colosseo

PISA DOPO

PISA – La Torre

MILANO DOPO

MILANO – Il Duomo

 

 

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...